fbpx

Come vendere online prodotti artigianali fatti a mano

dixit

I prodotti realizzati a mano offrono un’esclusività molto ricercata dalle persone, di conseguenza vendere articoli artigianali online può essere importante per aprirsi ad una vastissima platea di potenziali nuovi clienti

Oggi è sempre più facile vendere produzioni artigianali online, grazie ad appositi portali ben strutturati e facili da gestire. In questo articolo ci occuperemo di delineare come dei prodotti fatti a mano, forse direttamente a casa o nel tuo laboratorio personale, possano facilmente essere venduti tramite il web. Si tratta infatti di una pratica molto diffusa, in quanto consente di commercializzare degli articoli che fino a poco tempo fa restavano inaccessibili a grandi porzioni di potenziali clienti.

Vedremo infatti come il settore online rappresenti una naturale espansione di vendita anche per questa tipologia molto particolare di manufatti. Prenderemo in rassegna le potenzialità del settore e cercheremo di capire anche quali standard qualitativi e di unicità dovrebbero soddisfare i tuoi prodotti, in modo da ritagliarsi una propria nicchia di mercato. Proseguiremo poi il nostro percorso valutando quale potrebbe essere per te il modo più semplice, veloce e produttivo per iniziare a vendere online.

In conclusione, dopo aver compreso come creare un tuo spazio di vendita in internet, vedremo con quali semplici passi potrai sostenere e gestire al meglio questo strumento. Così facendo punterai davvero sulla qualità dei tuoi prodotti artigianali, in modo da intraprendere il tuo commercio sul web. Questo passo potrebbe rivelarsi fondamentale per incrementare il tuo fatturato e diversificare i tuoi canali di vendita.

Il potenziale offerto dal web ai prodotti artigianali

Oggi i prodotti artigianali sono molto desiderati, grazie alla loro esclusività e alla qualità che generalmente possono offrire. Statistiche alla mano, quasi la metà degli italiani fa regolarmente acquisti online: di conseguenza sono sempre di più le persone che ricercano questa tipologia di articolo anche sul web. Per apportare un tocco di unicità all’abbigliamento, all’arredamento della casa o alla vita quotidiana in genere.

I tuoi prodotti realizzati a mano potranno così essere messi a disposizione di una vastissima platea di potenziali clienti. Il mondo della vendita online è infatti privo di barriere spazio-temporali. Ciò significa che un prodotto può essere acquistato 365 giorni all’anno, 7 giorni su 7 e in qualsiasi parte del mondo.


Puoi approfondire l’argomento leggendo l’articolo:

Perché vendere on line oggi non è un optional

Tutto questo è ovviamente possibile ma non significa che le tue vendite saranno sempre facili e scontate. Proprio come un negozio tradizionale, anche aprire un negozio online di prodotti artigianali presuppone la messa in campo di impegno, cura e intraprendenza.

Affinché i tuoi prodotti possano essere facilmente rintracciabili dai clienti, e quindi di conseguenza vendibili, il tuo shop online dovrà ad esempio essere ben posizionato sui motori di ricerca. Dovrai perciò curare nel miglior dei modi i contenuti del tuo sito e presentare in modo accattivante i tuoi prodotti. Concentriamoci prima su quest’ultimi e in seguito vedremo come gestire l’aspetto relativo alla creazione di un negozio online.

Quali caratteristiche dovrebbero avere i prodotti artigianali?

Anche sul web i prodotti di maggior successo sono quelli che si distinguono dalla produzione massiva e omologata. In poche parole i tuoi articoli dovrebbero essere belli e unici e offrire un’emozione al cliente. Ciò che è realizzato a mano rispetta solitamente molto bene questa regola. Inoltre per vendere prodotti artigianali online sarebbe importante:

  • disporre di almeno due o tre pezzi per ciascun prodotto;
  • realizzare un packaging esclusivo, che riporti al tuo brand;
  • valutare la possibilità di creare un logo esclusivo per la tua attività;
  • pensare ad un design accattivante e a schede prodotto molto curate;
  • il tuo shop online dovrebbe comunicare la passione che metti nella creazione dei tuoi articoli.

Avere almeno due o tre pezzi simili per ogni componente che vorrai vendere sul web è importante, in quanto ti consente di avere un minimo di scorta di magazzino. Questo ti permetterà di capire cosa puoi vendere maggiormente online e di gestire al meglio eventuali richieste multiple su uno stesso articolo. La realizzazione di confezioni esclusive e di un logo non dovrebbero preoccuparti. Questi servizi sono infatti acquistabili online in modo rapido e personalizzabile.

Online è fondamentale comunicare i valori, la passione e l’impegno che metti nelle tue creazioni. Per riuscire a creare una tua presenza sul web e fidelizzare un pubblico di clienti avrai infatti bisogno di “spiegare” loro come produci un pezzo, soltanto per loro e in modo molto accurato. Una volta pensato a come trasmettere ai visitatori l’immagine della tua attività, puoi iniziare a programmare il tuo negozio dal punto di vista tecnico.

Come realizzare il tuo negozio online?

Precisiamo subito che per aprire un negozio online di prodotti artigianali non è necessario possedere competenze informatiche. A seconda delle tue esigenze oggi puoi avvalerti di piattaforme e-commerce che già dal modello base possono garantirti dei buoni risultati; se poi volessi renderlo più personalizzato e quindi più aderente a ciò che il tuo shop online dovrebbe trasmettere del tuo brand puoi sempre affidarti alla competenza di un team professionale. Oltre all’indubbio risparmio di tempo e, spesso, di non poche delusioni, affidare la creazione del tuo e-commerce a una ditta specializzata ti garantisce un certo numero di vantaggi, non certo trascurabili, come ad esempio:

  • gestione facilitata;
  • nessuna competenza tecnica necessaria;
  • ottimizzazione sui motori di ricerca;
  • costante affiancamento di personale autorizzato;
  • funzionalità semplici ma al tempo stesso complete;
  • apertura veloce del tuo canale di vendita.

Per poterti avvalere di questa possibilità è consigliabile richiedere da subito una consulenza personalizzata.

Richiedi una consulenza

 

In questo modo potrai capire quale tipologia di ecommerce si adatta meglio alle tue necessità, ne conoscerai i costi e i passi successivi da compiere. Così facendo avrai anche la certezza di affidarti a dei professionisti del settore, andando a scegliere un prodotto confezionato su misura per te. In seguito dovrai così preoccuparti soltanto di gestire gli ordini, realizzare i tuoi prodotti e vendere online in modo soddisfacente.

Ma non pensare di startene con le mani in mano: il tuo bel da fare ce l’avrai anche tu. In fase di progettazione, ad esempio, dovrai pensare a quante schede prodotto dovrà contenere il tuo sito. Ciò significa scegliere quanti articoli vendere, curando attentamente la loro descrizione e le loro immagini, in modo da invogliare il cliente all’acquisto. Una volta che il tuo portale di vendita sarà stato lanciato dovrai inoltre preoccuparti di ideare nuove iniziative commerciali e offerte che siano realmente interessanti per i tuoi potenziali acquirenti.

Obiettivi del tuo portale di vendita

Che sia tu o una ditta specializzata a realizzare il tuo negozio online è necessario fin da subito aver ben chiari gli obiettivi da raggiungere. Come ogni attività commerciale, anche questa richiede infatti la stesura di un bel business plan che, tra molte altre cose, dovrà prevedere una strategia di marketing. In base a questa dovrai poi definire i tuoi obiettivi di vendita e quindi l’eventuale predisposizione di campagne pubblicitarie che dovranno puntare a valorizzare ciò che realmente ti rende unico e diverso dalla concorrenza.

I tuoi obiettivi nel breve e nel medio termine non dovranno però limitarsi a quelli di natura prettamente economica. Dovrai considerare anche aspetti fondamentali come:

  • la fidelizzazione dei clienti;
  • il lancio di campagne pubblicitarie conoscitive;
  • la diffusione del proprio brand;
  • come ottenere un reale ritorno d’immagine.

Sulla base di quanto appena elencato, non aspettarti per forza di cose grandi guadagni fin da subito. Datti del tempo per raggiungere le tue mete e fissati sempre degli step intermedi più facili da raggiungere. Questi potranno darti il giusto entusiasmo e scandire la tua tabella di marcia. Grazie alla piattaforma di vendita potrai così aprirti, in misura sempre crescente, a nuove forme di mercato e toglierti delle grandi soddisfazioni.

Apri e gestisci il tuo negozio online

Tirando le somme è quindi facile comprendere come aprire un negozio online di prodotti artigianali sia un passo più che mai necessario e non più rimandabile. Il mercato dell’handmade ha delle potenzialità immense e non mettere in mostra i tuoi prodotti sarebbe come avere una Ferrari e tenerla sempre in garage.

Apri quindi subito il tuo shop online e inizia a farti conoscere da un pubblico che può essere molto numeroso.

Inizia gratis

Una componente essenziale sarà la tua fantasia, necessaria sia per gestire al meglio il portale di vendita, sia per continuare ad offrire ai tuoi clienti prodotti esclusivi e dal design accattivante. A prescindere da quale sia il settore in cui operi, è importate che il tuo sito parli anche di te, di come produci ciò che vendi e di come quei prodotti potrebbero essere utilizzati dai clienti. Questi processi portano infatti generalmente il cliente ad affezionarsi ad un canale di vendita e ad utilizzarlo di frequente o a consigliarlo ad amici e parenti.

Il tuo ecommerce di vendita online dovrà quindi essere sempre ben curato e non dovranno mai mancare delle iniziative commerciali, come ad esempio promozioni o sconti ideati in base al periodo dell’anno. In conclusione grazie al tuo eshop potrai curare nel migliore dei modi i tuoi clienti e posizionare tutti i tuoi prodotti su una bancarella digitale che sarà il tuo trampolino di lancio per vendere online.

 

L’autore

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Leggi anche

×

Collegati con un consulente tramite WhatsApp

×