• E-COMMERCE
Vantaggi di vendere scarpe e accessori online
dixit

La vendita di scarpe e accessori online è in continua crescita, grazie anche al grande interesse suscitato da questi prodotti. Aprire un ecommerce di scarpe può quindi offrire importanti vantaggi alla propria azienda.

Al giorno d’oggi vendere scarpe e accessori può essere molto produttivo. In questo articolo vedremo quali sono i tanti vantaggi collegati alla vendita di scarpe sul web e come questo possa tradursi in risultati importanti per chi si propone di aprire un negozio di scarpe online. In seguito approfondiremo la questione delle modalità, ovvero come progettare questo importantissimo passo e come gestirlo nel modo migliore.

Durante la valutazione dei vantaggi ci soffermeremo sui punti di forza di questi prodotti, in modo da rendere evidente come questo sia un settore teoricamente molto adatto alla vendita online. Questo processo ti permetterà anche di individuare quali potranno essere gli aspetti su cui puntare nel tuo ecommerce, in modo da poter soddisfare le esigenze del tuo target.

In conclusione vedremo come vendere online scarpe e accessori ti permetterà di aprirti ad un mercato potenzialmente vastissimo, situato in ogni angolo diverso del nostro pianeta. Non è assolutamente da sottovalutare infatti che il settore online si è consolidato molto negli ultimi anni e che questa tendenza in atto riguarda principalmente proprio il settore del fashion, con scarpe e accessori in prima linea.

La forza propulsiva delle vendite online

Le vendite online sono in netto aumento ormai da anni. Prima questo processo poteva essere catalogato come una “tendenza” ma oggi la realtà è completamente cambiata. Acquistare su internet per gli italiani, così come per buona parte della popolazione mondiale, è diventata un’abitudine. Di conseguenza è evidente che oggi aprire un ecommerce è più che mai fondamentale, per una serie di motivi che potremmo così riassumere:

  • presentare un’immagine dinamica della propria azienda;
  • aprirsi a clienti che vivono in altre zone;
  • avere la possibilità di vendere prodotti in ogni momento dell’anno;
  • fidelizzare la propria clientela;
  • gestire e diffondere campagne promozionali.

Puoi approfondire l’argomento leggendo l’articolo
.
Perché vendere online oggi non è un optional

 

Queste necessità sono ampiamente confermate dai numeri del settore. La fotografia statistica scattata al termine del 2019 testimonia infatti che quasi la metà degli italiani è infatti ormai abituata ad acquistare sul web e anche questo dato è destinato a continuare a crescere. Inoltre nel 2019 il comparto del fashion ha movimentato, in Italia, 3,3 miliardi di euro. L’analisi dei numeri del settore dimostra in modo chiaro e inequivocabile che questa è una delle tipologie di acquisto online più amate dagli italiani e adesso ne scopriremo il motivo.

Vendita di scarpe online, i tanti vantaggi presenti

Le scarpe e gli accessori a loro collegati hanno dei grossi punti di forza, rispetto ad altri prodotti venduti online. Per prima cosa le scarpe sono strettamente legate alle emozioni, ovvero una persona durante la fase di acquisto può facilmente collegare una tipologia di scarpa con un evento particolare e con tutte le emozioni a questo associate. Solo per fare un esempio, è normale che un cliente, una volta vista una scarpa di suo gradimento, immagini di indossarla per un evento speciale, per un’occasione di lavoro, per una cena con gli amici o per una serata di svago.

Può sembrare strano ma questo è un fatto ampiamente studiato dagli esperti, in quanto le scarpe spesso offrono anche un elemento identificativo. Ovvero possono piacere così tanto ad una persona che questa finisce per sentirsi perfettamente rappresentata dal loro look. Ogni scarpa poi offre al cliente un’idea di unicità, cioè la sensazione di poter essere l’unico o l’unica ad indossarla in un determinato modo, con il giusto portamento o con il migliore abbinamento di accessori e abbigliamento.

Oltre al lato legato alle emozioni, la vendita di scarpe è poi sospinta anche da vari motivi pratici. Per esempio alcuni di questi sono:

  • tutti abbiamo bisogno di comprare scarpe ciclicamente;
  • le scarpe hanno un ciclo di vita e tendono a consumarsi;
  • a molte persone piace indossare spesso scarpe differenti;
  • cercare, scegliere e acquistare scarpe è un hobby diffuso;
  • sul web vengono spesso ricercate anche scarpe in offerta.

Per concludere questa rapida carrellata dei vantaggi, ti basterà pensare a quante persone decidono di acquistare un paio di scarpe online come momento liberatorio, forse al termine di una giornata molto impegnativa. Questo aspetto si collega alle potenzialità e alla struttura che dovrai dare al tuo portale se intendi aprire un negozio di scarpe online.

Come aprire e gestire il tuo ecommerce di scarpe

Aprire un ecommerce in un settore in grande espansione, che presenta anche notevoli vantaggi è sicuramente un buon punto di partenza. In ogni caso è comunque fondamentale, per aver successo in questo mare di domanda e offerta, sapersi muovere nel modo giusto. Ciò significa capire come vendere online in modo produttivo, cioè saper mettere in risalto i propri prodotti attraverso la struttura del sito e gestirlo nel modo corretto. Un buon ecommerce può essere costruito, con un investimento anche abbastanza limitato, attraverso passaggi importanti come:

  • progettazione del numero e della stesura delle schede prodotto;
  • confezionamento di immagini di buona qualità;
  • utilizzo di una piattaforma facile da gestire;
  • massima sicurezza nelle transazioni per i clienti;
  • lancio di offerte promozionali;
  • ottimizzazione sui motori di ricerca.

Buona parte di questi aspetti non devono assolutamente preoccuparti, in quanto possono essere facilmente gestiti attraverso l’utilizzo di un’apposita piattaforma ecommerce realizzata da esperti del settore. Questi includono sicuramente la vesta grafica e la preparazione del sito, così come l’ottimizzazione per i motori di ricerca.

Richiedi quindi subito una consulenza personalizzata online, in modo da iniziare a progettare il tuo portale di vendita con l’aiuto di personale qualificato.

Richiedi una consulenza

Questa scelta ti permetterà di pensare soltanto ai prodotti che intendi vendere, a come presentarli e a gestire l’intero processo in modo semplice e veloce.

Scegli i tuoi punti di forza

Come abbiamo appena considerato, non dovrai preoccuparti degli aspetti tecnici e informatici ma soltanto di “presentare” i tuoi prodotti nel migliore dei modi possibile. Questo include sicuramente aspetti molto apprezzati dai clienti, come ad esempio:

  • immagini di alta qualità;
  • schede prodotto complete e ricche di informazioni;
  • consigli sugli acquisti e sugli abbinamenti;
  • proposte di prodotti simili a quelli visualizzati dal cliente;
  • presenza di offerte commerciali che invoglino all’acquisto.

Se ci pensiamo questi aspetti sono soltanto un prolungamento sul web di componenti generalmente molto curate in un normale negozio di scarpe tradizionale. Le logiche di vendita restano infatti molto simili, anche se nel caso del web sono accompagnate da molte comodità apprezzate dai clienti. Assieme alla presentazione del prodotto, dovrà essere molto curata anche la parte riguardante le condizioni di vendita.

I clienti desiderano infatti conoscere in modo chiaro le politiche di reso e cambio di un acquisto. Di conseguenza è importante indicare bene questi aspetti, rendendoli più chiari possibili e vantaggiosi per i clienti, in modo che possano procedere agli acquisti con maggior spensieratezza. Una volta scelti i tuoi punti di forza e di conseguenza il target medio della tua clientela di riferimento non aspettare oltre.

Apri subito il tuo shop online per incidere in modo significativo sull’immagine della tua azienda e per differenziare i tuoi canali di vendita.

Inizia gratis

Aprire un negozio di scarpe online rappresenterà un importante investimento per marketing e business della tua impresa, influendo positivamente sul ritorno d’immagine e sul fatturato.

Come muoversi in un mercato di successo

In conclusione ricordati sempre che l’obiettivo del tuo ecommerce non sarà quello di vendere qualche paio di scarpe in più ma di conquistare e fidelizzare nuovi clienti. Per questa ragione è importante capire come vendere online, presentando anche un catalogo ben fatto e in continuo aggiornamento, in modo che i clienti possano consultarlo facilmente per restare al passo con i nuovi modelli di scarpe inseriti e con gli accessori presenti.

Come abbiamo potuto vedere in precedenza, aprire un ecommerce significa togliere qualsiasi barriera spazio temporale al proprio negozio. Questo comporta infatti poter vendere prodotti in ogni giorno dell’anno, 24 ore su 24 e in qualsiasi parte del mondo. Nel caso del settore fashion tale aspetto è significativo per almeno due motivi. Per prima cosa, nel caso di prodotti made in Italy, occorre considerare che questi sono molto ricercati anche all’estero. Di conseguenza potrebbe essere una buona idea prevedere delle campagne di vendita anche fuori dai propri confini nazionali, nel caso in cui il tuo negozio online presenti dei prodotti realizzati in Italia.

Oltre a questo, occorre pensare al fatto che disporre di un portale di vendita in internet permette di intercettare i tantissimi clienti che acquistano abitualmente sul web. Sempre più persone infatti effettuano shopping online nel poco tempo libero, sfruttando ad esempio una pausa caffè o un momento di relax dopo i pasti o prima di andare a dormire. In conclusione, quindi, un ecommerce di scarpe e accessori può unire alla perfezione i punti di forza di questo comparto, alla forza trainante di un settore oggi in continua espansione sul web.

L’autore

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Leggi anche

DigitalSense S.r.l. – P.IVA: 11976761004 

©2020 – tutti i diritti riservati

Termini e Condizioni Privacy Policy Cookie Policy